UNA DONNA

Al limite del silenzio

una donna

custodisce il segreto per ascoltare il mare.

Portale di dimensioni ancestrali

in un tempo vestito

di illusioni e false vibrazioni.

Al limite del silenzio

urla melodie che pervadono l’aurora

in una rara danza di simmetrica bellezza.

Canta e sorride

nella luce a lei cara

che come un’onda lontana

la investe di armonie viola

da poter enunciare.

Emyly Cabor

D.R.

Autore: Emyly Cabor

UNA INDACO, CON UNA CHITARRA E MILLE COLORI Musicista - Restauratrice - Pittrice - Poetessa - Redattrice su www.stampasud.it

16 pensieri riguardo “UNA DONNA”

      1. La vera magia inizia quando ci si abbraccia avvicinandosi piano mentre ci su guarda negli occhi sorridendo, e questo succede prima del contatto fisico vero e proprio ma quando le anime si trovano. Loro sono le prime ad abbracciarsi mentre le menti cercano ancora di scoprire i rispettivi nomi 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...